Posizione attuale: Home -  Donne Giacche Belstaff -  Belstaff 2015 Nuovo Giacche -  Belstaff Original Brigand 1960 Lady Blouson

Giubbotti Belstaff Outlet,320 EUR,Bel0436,è diventato un importante str,reclutati da quattro ospedali di Melbourne

Giubbotti Belstaff Outlet,320 EUR,Bel0436,è diventato un importante str,reclutati da quattro ospedali di Melbourne

Objectiveto esplorare immigrati afghani opinioni e le esperienze di assistenza alla maternità a Melbourne, Australia.Design delle donne, l'impostazione e metodi participantsa mista disegno è stato utilizzato con approcci sia quantitativi che qualitativi. Donne afghane immigrati sono stati reclutati da quattro ospedali di Melbourne. Quaranta donne sono state intervistate telefonicamente quattro mesi dopo la nascita, con domande chiuse e aperte; e dieci hanno partecipato in ulteriori faccia a faccia interviste in profondità circa un anno dopo la nascita. Analisi tematica è stata effettuata entrambe le domande aperte nelle interviste telefoniche, e le transcripts.Findingswomen intervista faccia a faccia sono stati più propensi a votare il loro cure durante il parto come molto buona (70%) rispetto a cure prenatali (49%) e la cura post-natale (57%). Fattori importanti nella soddisfazione delle donne con la maternità erano principalmente in relazione alle interazioni con gli operatori sanitari, i loro atteggiamenti e comportamenti, e ricevere adeguate informazioni, spiegazioni e il supporto da parte del personale. Inoltre, i temi che emergono da analisi sia telefono e faccia a faccia interviste riguardanti esperienze delle donne sono stati: Spaccio Belstaff Marche 'interazioni con caregivers', 'l'organizzazione delle cure e l'ambiente ospedaliero' 'e riflessioni sulla cura a domicilio in Afghanistan'.ConclusionsAfghan esperienze delle donne di maternità sono simili ai risultati di ricerche precedenti sia Giubbotti Belstaff Outlet con donne migranti e non migranti, dimostrando il ruolo chiave di atteggiamenti e comportamenti nella soddisfazione delle donne con cura caregiver.
0 Commenti


Parlare la vostra mente